CONTI

Cucinelli, ricavi in crescita del 16%

Incrementi significativi in Europa, Nordamerica e Greater China.

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli chiude il primo semestre con ricavi in crescita del 16%, segnando importanti risultati nei mercati internazionali a fronte di un lieve calo delle vendite in Italia e registrando un aumento del fatturato in tutti i canali di vendita.
I ricavi netti preliminari salgono del 16,1% a 135,2 milioni di euro, con incrementi particolarmente significativi in Europa(+17%), Nord America(+23%), Greater China (+52%) e mercati asiatici, si legge in una nota dell gruppo umbro del cashmere sbarcato a Piazza Affari a fine aprile. Il mercato italiano è invece in calo del 3%.
«Siamo più che soddisfatti di come stanno andando le cose per la nostra impresa», commenta nella nota il presidente e adBrunello Cucinelli. «Siamo particolarmente contenti dei dati, che anche in base alla qualità delle vendite ci fanno immaginare un semestre di redditività molto interessante»

Devi essere loggato per scrivere un commento Login o Registati