CRISI

Fitch: l’Italia punti sulla crescita

di
Per David Riley lo spread deve scendere sotto i 200 punti base.

Secondo David Riley, responsabile dei rating sovrani per Fitch, l’Italia non deve concentrarsi su ulteriori misure di rigore ma, piuttosto, sul proprio potenziale di crescita. Per Riley il differenziale di rendimento fra decennale italiano e tedesco deve scendere sotto i 200 punti base e le aspettative di crescita devono salire.
«Non pensiamo che l’austerità fiscale sia una strategia perdente. Ma, nonostante questo, ulteriore austerità fiscale, visto dove sono attualmente, probabilmente non sarebbe credibile nè possibile. Dovrebbero concentrarsi di più sul potenziale di crescita», ha detto Riley.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Devi essere loggato per scrivere un commento Login o Registati