CONTRATTI

Lavoratori elettrici, pronta la piattaforma

I sindacati la presenteranno ad Assoelettrica Confindustria, Confservizi Federutility, Enel e altre.

Pronta la piattaforma unitaria per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro per i 60 mila lavoratori elettrici, in scadenza a fine anno. Lo fanno sapere i sindacati di categoria, dopo che l’Assemblea nazionale dei quadri e delegati Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Uilcem-Uil ha varato la piattaforma per il contratto relativo al periodo 2013-2015.
La piattaforma, aggiungono, sarà immediatamente presentata alle associazioni imprenditoriali Assoelettrica Confindustria, Confservizi Federutility, Enel ed alle imprese del settore per il rapido avvio delle trattative. Al centro delle proposte ci sono, spiegano le tre sigle, la difesa dell’occupazione, l’eliminazione della precarietà, il welfare contrattuale e l’incremento del salario reale dei lavoratori. Un punto prioritario su tutti, evidenziano, è rappresentato da una politica energetica di sostegno all’industria, ai servizi, per migliorare la qualità del servizio erogato e ridurre il costo del Kwh, con avvio immediato di investimenti in infrastrutture, la difesa dei siti energetici e dell’occupazione, diretta e indotta.

Devi essere loggato per scrivere un commento Login o Registati