Italia

Piazza Affari chiude negativa (-2,37%)

di

A2A è il titolo più pesante (-6,87%). Ti Media ha perso l'8,3% in attesa del consiglio.

Seduta negativa, l’8 maggio, per Piazza Affari. Il Ftse Mib ha perso infatti il 2,37% a 13.936 punti mentre il Ftse All Share il 2,15% a 14.973 punti.
MAGLIA NERA A FINMECCANICA E A2A. I peggiori, tra i titoli a maggiore capitalizzazione, sono stati A2A (-6,87%) e Finmeccanica (-5,97%), seguiti da  Saipem (-5,44%) e Stm (-5,33%). Male anche Lottomatica (-4,59%), Fiat (-4,11%) e Luxottica (-4%).
MALE I BANCARI, PESANTE MPS. In rosso il comparto bancario con il Monte dei Paschi di Siena che ha lasciato sul terreno il 4,27%, dopo la bocciatura da parte di Societé Generale che consiglia di vendere il titolo.
Tra gli altri a perdere quota anche il Banco Popolare (-4,34%), Intesa Sanpaolo (-3,57%) e UniCredit (-2,11%). In tenuta soltanto la Banca Popolare di Milano (+0,53%).
PIAGGIO IN LIEVE CALO NONOSTANTE I CONTI. Seduta in rosso per Piaggio nonostante i buoni risultati registrati nel primo trimestre, archiviato con un utile netto di 3,2 milioni di euro, ovvero con una crescita di 3 milioni rispetto ad un anno fa. Le azioni, risentendo del calo dei mercati, hanno chiuso in calo dello 0,92 per cento.
TELECOM ITALIA MEDIA A PICCO. Seduta a picco per le azioni Telecom Italia Media in attesa di novità sul futuro assetto di controllo. Le azioni della società proprietaria del canale La7, il 7 maggio erano volate del 20% sulle voci di una possibile cessione, mentre l’8 hanno perso l’8,23 per cento a 0,16 euro (volumi di scambi pari allo 0,5% del capitale). A dettare la frenata ha contribuito anche la smentita del gruppo l’Espresso. La casa editrice ha fatto sapere infatti che non è in corso nessuna trattativa. Il 9 maggio sono in calendario i consigli di Telecom e di Ti Media.

Devi essere loggato per scrivere un commento Login o Registati